Mangiare ad altezza di bambino

I bambini a tavola fanno un sacco di briciole per terra, sporcano la tovaglia e fanno cadere il cibo sul pavimento (e arrabbiare i genitori). Perché?

La prima risposta alla domanda sopra è perché sono distratti e devono ancora imparare come si tratta il cibo senza proiettaro in giro per la cucina.

  • Il cucchiaio pieno di yogurt va tenuto sopra il barattolino, così se cade non sporca.
  • Il pane o i cracker si spezzano sopra la tavole non sopra lo spigolo in modo che tutte le briciole restino sulla tovaglia e non mezze sulla sedia e le altre metà sul pavimento.
  • Il bicchiere pieno di succo si beve sopra la tavola non tenendolo sospeso radente la maglietta in modo che una voltra traboccato sporchi la camicia, i pantaloncini ed il cuscino in tessuto della sedia dei nostri ospiti.

Ma voi adulti avete mai provato a mangiare alla stessa altezza di un bambino? E’ ora di fare l’esperimento.

Prendete uno sgabello, più basso di una sedia e fate in modo che il tavolo risulti all’atezza dell vostre spalle invece che all’atezza del vostro stomaco. Cenate così per una settimana e poi fatemi sapere in che condizioni sono:

  • la tovaglia al vostro posto
  • il pavimento sotto il vostro posto
  • i vostri vestiti

Sicuramente non farete i disastri di un bambino (spero), ma probabilmente avrete cozzato più di una volta con il gomito sullo spigolo del tavolo al momento di poggiare il bicchiere, facendolo traballare pericolosamente. I vostri figli, quindi, non sono proprio un disastro, siete vuoi che li mettete nelle condizioni per esserlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti