Acquisto pneumatici online e PFU

Comperare gomme auto online può sembrare un po’ strano: sono grandi e bisogna poi rivolgersi ad un gommista per montarle. Ma con i prezzi dei ricambi auto e considerato quanto incide la manutenzione dell’automobile nelle spese dell’anno, risparmiare sulle gomme comprandole online non è una cattiva idea.

Dove is possono acquistare? Negozi online di penumatici ce ne sono parecchi.

Ogni venditore ha le sue politiche di vendita: da Gomma diretto che ha praticamente ogni possible marca e misura, a Battistrada che ha una selezione delle misure più comuni ed a stock con prezzi molto vantaggiosi, Tonin Gomme che accetta una richiesta di acquisto che poi viene conclusa telefonicamente (se non hanno cambiato).

I prezzi ed il PFU

Dal 2011 è in vigore la normativa del PFU (Pneumatico Fuori Uso) che ogni venditore deve far pagare al cliente finale. Sostanzialmente chi compera uno pneumatico deve pagare in anticipo le spese per il suo smaltimento che sono pochi euro e variano in funzione del tipo di gomma (più grossa è la gomma più è alto il PFU).

Questo contributo (che non è una tassa) sostituisce il pagamento dello smaltimento dello pneumatico quando si vanno a cambiare le gomme. Ogni venditore di gomme, sia online che da negozio, è obbligato per legge a far pagare questo contributo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti