Disegni artistici sulla neve di Simon Beck (non alieni)

E’ possibile fare arte con una passeggiata con le ciaspole sulla neve? Difficile pensarlo finché non si incontrano le opere di Simon Beck.

Simon deve essere un tipo speciale: cammina per chilometri avanti ed indietro sulla neve, ma senza mai spostarsi di molto. Ed evita pure le salite!

Ma poi, se si guarda dall’alto le impronte che ha lasciato sulla neve con le sue ciaspole, si vede subito che non nulla nei suoi passi era casuale.

E per fortuna, almeno lui, non ha finto che fossero disegni alieni, come per anni hanno creduto lo fossero i cerchi nel grano.

Ora provateci se siete capaci? Io resto a guardarvi seduto sulla terrazza della baita a bermi un bombardino!

Ecco altri articoli:

So benissimo che parlare di omeopatia, sopratutto in modo critico, può sollevare un vespaio, ma vorrei...
Si spera sempre che non succeda, ma può capitare di trovarsi in posti e aver finito l'acqua. In montagna,...
I genitori non sanno che cosa è il voto che viene dato a scuola nelle verifiche e nelle pagelle. Qualche...
Le pagine di Facebook hanno lo scopo di creare una versione facebook-social di un elemento del mondo...
La protesta del 9 dicembre 2013 ha buone probabilità di fallire. Non tanto per i contenuti (anche se...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti