Orchidea: come curare, potare e far fiorire

Come curare una orchidea ricevuta in regalo per farla rifiorire l’anno successivo.

Le orchidee, anche quelle da appartamento, sono bellissime. Spesso però accade che dopo essere sfiorite (ovvero poco tempo dopo averle ricevute in regalo, diventino brutte e non fioriscano più.

Come le possiamo curare o meglio ancora salvare?

L’orchidea (quasi sempre sono delle phalaenopsis, dendrobium o cambrie) non è una pianta come le altre e non va trattata come le solite piante da appartamento annaffiandole di tanto in tanto.

Le orchidee hanno bisogno di terriccio specifico, di essere eventualmente potate nel modo corretto e di essere abbeverate con un ammollo. Inoltre, una spruzzatina di acqua con il nebulizzatore, non può che essere di aiuto (ma non spruzzate i fiori, quando ci sono).

Per capire meglio come curare le orchidee ecco due video ben fatti ed in italiano, che vi daranno molti suggerimenti per inverdire il vostro rosato pollice.

http://www.youtube.com/watch?v=1Dg2wkhDNXI

http://www.youtube.com/watch?v=K0ddfY-3OOY

Ecco altri articoli:

Vista l'età media dei papà che si dedicheranno al carro mascherato e delle condizioni di lavoro...
Immaginatevi di avere un litigio con un amico e di scambiarvi delle parole poco piacevoli. Immaginate...
So benissimo che parlare di omeopatia, sopratutto in modo critico, può sollevare un vespaio, ma vorrei...
I bulbi di narcisi possono essere messi a dimora in autunno tra settembre e dicembre. Visto che ho...
Ci sono due materie scolastiche che mancavano quando io frequentavo la scuola dell'obbligo, ma che credo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti