Carro mascherato di Pollon 3: il monte Olimpo

Come si diceva, c’era intenzione di inserire nella parte posteriore del carro un “enorme” monte Olimpo, con sopra un piccolo modello di un tempio.

Tutti assieme abbiamo guardato e riguardato quel carro e la struttura posteriore in cerca di una soluzione. Anche lavorare sul modello non portava a molto, perché non era chiaro come fare il monte, con quale pendenza, di quale altezza, come decorarlo.

Così da più persone è cominciata a serpeggiare l’idea che l’ipotesi del monte non era proprio la più adatta. Parlando è venuto fuori una ipotesi: perché non usare il cilindro montato sul retro del carro (poi lo vedrete e capirete) e trasformarlo in un semplice piedistallo sopra il quale mettere qualcosa?

Ma cosa? L’ipotesi pur bella di creare una statua di Pollon, era impreticabile: chi ne è capace? Probabilmente nessuno, in particolare in poche ore di lavoro.

Pensa e ripensa, nel cartone c’era qualcosa di tipico che si vedeva spesso… il simpatico sole trasportato ogni giorno da Apollo nel cielo, con…

…il suo malandato carro!

Il cilindro posteriore, quindi, poteva diventare una colonna a sorreggere il carro di Apollo. Il carro del sole era facile da fare con un po’ di legno e di cartone. Poi lo vedrete.

Ecco qualche altra foto del modello:

Ecco altri articoli:

Ecco un bel riassunto di tutte le puntate del carro mascherato di Pollon! Carro mascherato di...
Fare un carro per persone che non sono professioniste in materia è una bella sfida... speciamente quando...
Essere nel "giro" delle attività di una scuola materna porta a fare cose che raramente capitano nella...
Risolta la questione della parte posteriore del carro e deciso che il tempio debba essere a sei colonne,...
Finalmente ve lo posso dire: con il gruppo della scuola materna quest’anno si farà il carro mascherato...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti