Tu non lo sai: quanto varranno 1000 euro tra vent’anni? (pensione integrativa)

Hai stipulato una pensione integrativa e diciamo, per amore di semplicità matematica, che tu abbia 45 anni e che tra venti tu vada in pensione. L’istituto che hai scelto per la pensione integrativa ti assicura un vitalizio di 1000 euro al mese(nei hai messi di soldi nel fondo!).

1000 euro al mese sono una bella cifra, tutto sommato, quindi questa pensione integrativa sembra favorevole. Magari lo è, ma non puoi dirlo prima di aver fatto un calcolo che si chiama “attualizzazione del valore del denaro”.

Tu lo sai benissimo che le cose rincarano sempre: è l’inflazione. L’inflazione non guarda in faccia a nessuno e un anno è del 3%, l’altro anno è del 2% un altro anno ancora è del 4%. Se va proprio male può anche salire vertiginosamente.

Cosa significa tutto questo? Che se ad inizio anno la Befana ti ha fatto trovare nella calza 100 euro e ci puoi comperare un po’ di cose, a fine anno con quel foglio da 100 ci comprerai meno cose rispetto a quanto l’hai ricevuto. L’inflazione ha fatto aumentare i prezzi o, se vuoi vederla da un altro punto di vista, i tuoi 100 euro della Befana hanno perso potere di acquisto.

Ecco che quando ti dicono: “tra vent’anni ti do 1000 euro”, noi non dobbiamo ragionare sul valore che questi 1000 euro hanno oggi, ovvero su quello che ci possiamo acquistare oggi, ma su quello che varranno tra 20 anni, ovvero quello che ci potremmo acquistare quando ce li daranno effettivamente.

Qui a destra trovi un calcolatore che fa proprio questo, attualizza il potete di acquisto del denaro che ti daranno in futuro.

Devi inserire la cifra che ti daranno, tra quanti anni e il tasso di perdita di valore. C’è un 2% preimpostato che può andare bene, ma sperimenta anche con il 3% che forse è più realistico.

Ora, prima di fare il conto, rispondi alla domanda: quanto varranno 1000 euro tra 20 anni?

Varranno 673 euro.

Se quindi avevi in mente di usarli per fare una festa di addio al lavoro, invita meno persone…

Ecco altri articoli:

Ancora l'anno scorso, quando il vitalizio per i parlametari era ancora legge (ora dovrebbe essere...
Per definizione una start-up è una azienda che si basa su un progetto da sviluppare, tipicamente qualcosa...
Si discuteva di una cosa: il lavoro fatto per preparare una giornata di beneficenza è giustificato dall'incasso...
I metri, i litri, i chilogrammi non dovrebbero essere una opinione. E non lo sono. Ma non tutti i modi...
Come dice il mio consulente che ogni anno mi detrae dalle tasse gli scontrini medici: “a chi ha voglia...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti