Fuochi d’artificio Lavarone 2015 (e come fotografarli)

Anche quest’anno il 13 agosto ci saranno i fuochi d’artificio a Lavarone, ore 22:15, spettacolo pirotecnico intitolato “Lo specchio delle stelle”.

Lo spettacolo sul lago è molto bello, vale sicuramente la pena andare a vederlo, anche solo per prendere un po’ di fresco. Ci si può accomodare anche con una coperta lungo le sponde, magari fare una cena-picnic e poi godersi i fuochi.

fuochi-artificio-lavarone-5E’ anche l’occasione per cimentarsi nelle foto ai fuochi d’artificio, cosa non facilissima. Ecco alcuni consigli:

  • regolate la fotocamera in fuoco manuale e mettete come distanza “infinito”, oppure scegliete la modalità che ha il simbolo della montagna
  • regolate il tempo di esposizione in manuale sui 10 secondi
  • se potete regolate l’apertura al minimo (non tutte lo permettono) ad esempio f/8 (di solito non hanno altri valori come il classico f/22 – più grande è il numero più stretta è l’apertura)
  • portatevi un cartoncino nero
  • e serve un cavalletto!

Quando volete scattare una foto, scattate e appena il fuoco d’artificio è “finito” mettete il cartoncino davanti alla macchina per simulare la chiusura dell’obiettivo e attendente che si chiuda da solo dopo il tempo che avete impostato.

Resterete impressionati dalla vostra bravura, promesso!

Potete vedere qualche foto scattata da me diversi anni fa con una fotocamera normalissima (non reflex)… quindi è alla portata di tutti!

Ecco altri articoli:

Attenzione: la data è cambiata come confermato dall'ufficio turistico al 17 agosto 2014. Quando saranno...
Guardate che splendide foto ha fatto mia moglie (pur con una macchina amatoriale) dello spettacolo pirotecnico...
Ieri portando in cantina plastica, carta e vetro mi sono chiesto per l'ennesima volta se sia o meno possibile...
Dove vedere le foto scattate dagli attesi 8.000.000 di visitatori per l'Expo 2015 a Milano? In un solo...
Finalmente ve lo posso dire: con il gruppo della scuola materna quest’anno si farà il carro mascherato...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti