Ci vorrebbe una lingua sola

Se pensate che le diverse lingue parlate al mondo siano un possible ostacolo per viaggiare, non siete programmatori.

Il vero problema delle lingue sono le traduzioni del software (o dei siti) per chi ci lavora. Qualche giorno fa ho messo in piedi un blog in spagnolo, correggendo testi e piccolezze grafiche e non sapete quanta fatica nel muoversi in un sito che non si riesce a capire.

Il problema dovrebbe essere relativo in quanto se una cosa deve essere viola non importa se la sai leggere o meno. Eppure, la fatica di valutare con gli occhi un sito in una lingua straniera si fa sentire anche quando non è necessario comprendere il testo.

Forse sono io incapace di astrarmi… dovrò farci il callo!

Ah, il sito in questione è il gemello di Periodo Fertile, Embarazo y Fertilidad.

embarazo

Ecco altri articoli:

I genitori non sanno che cosa è il voto che viene dato a scuola nelle verifiche e nelle pagelle. Qualche...
La normativa sui cookie che entrerà in vigore il 2 giugno 2015, sta creando una serie incredibile di...
Questi politici sono incredibili: tutti mi promettono di diminuirmi le tasse. Ma siete pazzi? Non toccatemi...
Le pagine di Facebook hanno lo scopo di creare una versione facebook-social di un elemento del mondo...
Oggi ho partecipato al Social Family Day di Mamma Che Blog. Cosa ci facessi io ad un raduno di mamme...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Avvisami di nuovi commenti